http://www.positizie.it/2018/07/16/psicoterapia-aperta-il-nuovo-portale-di-psicologi-a-prezzi-accessibili-a-tutti-i-cittadini/ Luglio 2018

 

Psicoterapia-aperta.it è il nuovo portale in cui tutti i cittadini possono trovare professionisti psicologi, psicoterapeuti e associazioni più vicini a loro,

ma che offrono il servizio di psicoterapia a prezzi calmierati e più accessibili rispetto alle normali tariffe di mercato.

psicoterapia apertaper venire incontro alla crescente domanda di assistenza da parte dei cittadini che spesso non hanno però i mezzi economici per potere sostenere un percorso di terapia con uno specialista privato

dal sito internet infatti si legge:

Oggi in Italia solo chi se lo può permettere può accedere ad una terapia psicologica. Un percorso di psicoterapia nel settore privato, infatti, può costare dai 200 ai 600 euro al mese, una cifra insostenibile per molti. Il sistema sanitario non riesce a garantire piena accessibilità a tutte e a tutti.

Questo significa che le famiglie in difficoltà economica, i giovani di ogni estrazione sociale senza lavoro o con lavori precari, i cittadini esclusi dal circuito lavorativo o con problematiche invalidanti, le persone comuni del ceto medio che non sostengono il costo esorbitante della vita, si trovano spesso escluse dalla cura e dalla prevenzione della salute psicologica.

Per questo nasce Psicoterapia Aperta, il network di professionisti – Psicologi/Psicoterapeuti e Associazioni– che intende aprire questa possibilità a più persone possibile, offrendo ogni mese alcune ore della propria attività lavorativa, con prezzi inferiori rispetto alle tariffe normali.

psicoterapia apertaLanciato da poco gli psicoterapeuti iscritti sono già 300, presenti in 126 diverse città italiane e il numero di persone entrare nel sito per avere maggiore informazioni sfiora le 40 mila.

numeri importanti, visto che spesso, un grande ostacolo per chi si avvicina al mondo della psicoterapia è proprio quello del prezzo alto delle sedute che diventano un impegno concreto una o più volte a settimana

Chiunque può entrare nel sito, vedere la scheda degli psicologi e psicoterapeuti nella sua zona, il prezzo per seduta, e prenotare una visita con il professionista che preferisce.

Lo psicologo Luigi D’Elia, ideatore del progetto spiega che

“L’obiettivo è mettere in collegamento ‘l’offerta’ dei servizi a tariffe calmierata con la domanda dei cittadini in base alle aree geografiche. L’idea nasce da un’esigenza sociale:

esiste infatti una domanda enorme di assistenza psicologica che viene però ignorata; è quella che arriva, ad esempio, da persone disoccupate, anziani, giovani e precari, che spesso non possono permettersi di rivolgersi ad uno specialista a ‘tariffa piena’.

Il punto è che l’accessibilità alle cure mediche sta diventando un privilegio che esclude ormai un numero sempre crescente di persone”.

D’Elia precisa che il loro servizio sociale non vuole sostituire i servizi del Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Ma va ricordato che spesso i tempi d’attesa per la psicoterapia passando attraverso il SSN sono lunghi e il SSN deve innanzitutto rispondere alle emergenze

Spesso per questo motivo curarsi con il Ssn, quindi, non è sempre possibile, o facile. Per questo motivo si è pensato anche ad un servizio rapido, snello e con gli stessi prezzi che può offrire il sistema sanitario nazionale

Sul portale di psicoterapia aperta, ogni psicologo o psicoterapeuta che accede al sito può mettere a disposizione un numero massimo di ore per questo servizio, a seconda del numero di pazienti, ed i servizi offerti sono vari: psicoterapia individuale, di gruppo, familiare e consulenze di vario tipo.

psicoterapia aperta

ecco il sito internet del portale di psicoterapia-aperta